Neurochirurgia

L’unità di Chirurgia della colonna vertebrale ha come obiettivo il trattamento e la cura di patologie che interessano il rachide, dalla più frequente, come l’ernia del disco (cervicale dorsale e lombare), alle più complesse, come deformità e traumi che colpiscono la colonna. Particolare attenzione è rivolta, inoltre, alle patologie dolorose del rachide dovute ad instabilità, che trovano soluzione nelle moderne tecniche di stabilizzazione vertebrale, attraverso l’ausilio di innovative tecnologie mini-invasive.

L’équipe di chirurgia, eccellenza nel campo della Neuro-Ortopedia della colonna, è composta dal Dott. Josip Buric, specialista in Neurochirurgia, e dal Dott. Lucio Catamo, specialista in Ortopedia, e svolge la propria attività, attraverso visite specialistiche, sia a Bologna che a Lecce.

L’attività operatoria viene effettuata in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale presso l’Unità Operativa di Ortopedia dell’Ospedale di Alta Specialità Villa Torri Hospital a Bologna, che rappresenta un polo d’eccellenza di GVM Care & Research.

Principali Patologie
  • Discopatia degenerativa:
    responsabile di più del 50% delle lombalgie con o senza irradiazione radicolare; conseguente ad una disidratazione del nucleo polposo e degenerazione dei piatti vertebrali adiacenti.
  • Ernia discale:
    dovuta alla fuoriuscita di parte del disco nel canale vertebrale con conseguente irritazione della radice nervosa colpita. Le sedi più interessate sono quelle maggiormente mobili, ovvero cervicale e lombare.
  • Instabilità vertebrale
    tipica a livello lombare, conseguente ad una degenerazione vertebrale, traumatica e tumorale.
  • Osteoporosi e fratture vertebrali
    conseguente ad una demineralizzazione sistemica multifattoriale. Ne possono derivare fratture vertebrali , compressione midollare, cifosi patologica con dolore e conseguenze sulla postura e la respirazione.
  • Failed back syndrome:
    conseguente alla instabilità ed allo sviluppo di cicatrici periradicolari post chirurgiche, con conseguente dolore cronico difficilmente risolvibile.
  • Sindrome delle faccette:
    sono le articolazioni tra le vertebre, che possono andare incontro ad usura. Ne consegue dolore lombare con eventuale irradiazione a glutei od organi genitale e/o dolore cervicale irradiato alle spalle.
  • Sindrome sacro-iliaca:
    conseguente all’usura dell’articolazione sacro-iliaca.
  • Spondilolistesi
    si tratta di uno scivolamento, soprattutto del tratto lombare, generalmente in avanti rispetto alla vertebra sottostante. Può essere congenita (si associa a lisi istmica) o acquisita (traumatica o degenerativa).
  • Stenosi spinale
    si tratta di un restringimento delle dimensioni del canale spinale. Quella degenerativa è secondaria a: degenerazione delle faccette, riduzione dello spazio interdiscale ed ipertrofia dei legamenti gialli. Esistono anche forme e condizioni congenite.

 

Print

Print

Principali Trattamenti

Le soluzioni a questi problemi sono diverse, modulate in base al quadro radiologico ed al disturbo del paziente:

Ospedale di Alta Specialità

VILLA TORRI Hospital

STRUTTURA ACCREDITATA SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Villa Torri Hospital
Viale Quirico Filopanti, 12
40126 Bologna – Emilia Romagna

La Struttura

In convenzione con il SSN l’Unità Operativa di Ortopedia dell’Ospedale di Alta Specialità Villa Torri Hospital a Bologna, diretta dal Dott. Catamo, rappresenta un polo d’eccellenza di GVM Care & Research, in particolare per il trattamento delle patologie degenerative e traumatiche dell’apparato locomotore, per le quali vengono  applicate tecniche diagnostiche e chirurgiche sempre meno invasive.

Per prenotazioni

MEDINFORMA BOLOGNA
051.310982
393.8605908
segreteria@medinforma.eu

MEDINFORMA LECCE
0832.1835513
393.8605282
segreteria.lecce@medinforma.eu